Dei miei primi 28

Che non sono gli anni….magari fossero quelli! Ah, beata gioventù! XD Qui si parla dei km percorsi ieri, previsti dalla mia tabella. Fino all’ultimo non ero sicura di correrli, non per colpa mia, ma per colpa del meteo. Per avere tutto sotto controllo e fare le cose con calma, ho chiesto un cambio turno al lavoro. Avrei iniziato alle 15:30 di oggi. Già, peccato che, dopo aver controllato e ricontrollato il meteo, incrociato dati NASA, esercito, satelliti spia ecc…sia saltato fuori che l’unica finestra di “bel tempo” era di sabato, dalla tarda mattinata a metà pomeriggio. Ricambia il turno. Riguarda il meteo: davano pioggia battente da venerdì, infatti così è stato….poi ci siamo alzati ieri e sembrava un po’ gennaio: tutte le cime erano bianche! Pioggia battente e 7°C. Ohmmmm, tanto ohmmm…ho aspettato, sono andata a fare un po’ di spesa, ho bevuto il caffé al bar, poi ha smesso di piovere e mi sono detta “cogli l’attimo”. Mi sono consultata con la mia amica che mi ha detto “almeno una mezza corrila”. Quindi sono uscita pensando che giro fare, senza allontanarmi troppo, con almeno una fontana sul percorso. Un gel in tasca e sono partita. Ho pensato ad un percorso ad anello, da Alba a Campitello, che prima ho ripetuto due volte arrivando a 19km, poi ho ristretto l’anello, finché non sono arrivata a percorrere 1,5km lungo il fiume, girarmi e tornare indietro per completare i miei primi 28km! La tabella diceva: ritmo gara +20″….ma alla fine ho praticamente tenuto il ritmo gara e basta. Il dislivello si è sentito, quindi sul piano sicuramente giro più sciolta. La testa però non ne ha voluto sapere. Forse perchè sin da subito mi sono sentita in difficoltà per via del tempo così avverso. Fino alla mezza ho corso bene, poi il cervello mio ha deciso di ballare la samba fino al 25°…e dopo è tornato “nei ranghi”. Ad un certo punto mi sono trovata a pensare cose del tipo “perché stai correndo?” “perchè lo stai facendo?” “Cosa ti aspetta nel futuro?”….aiuto…avrei forse preferito avere la scimmia di Homer nel cervello! XD Ad ogni modo sono soddisfatta di quello che ho portato a casa, e oggi devo dire che non mi muovo più stile Robocop, e anzi, posso dire di sentirmi le gambe ad un livello più che decente!

14330067_10210219367661707_564069423539533015_n

PS- Ho anche finito la corsa col sole!

Annunci

7 pensieri su “Dei miei primi 28

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...