La crostata classica

Perché a volte, al di là di tutto, ci vuole una ricetta facile, che sa di cibo genuino, e cibo che non tiene conto delle calorie, ma che, per una volta, guarda ai sapori di una volta, col burro e tutto il resto!

Ingredienti

225 g di farina 1 (oppure la classica 00)

125g di burro

100g di zucchero

2 uova

1/2 bustina di lievito

1 pizzico di sale

la scorza grattugiata di 1/2 limone

250g di confettura a piacere

Procedimento molto semplice. Intanto faccio intenerire bene il burro a temperatura ambiente. Quando è bello morbido, lo metto in una ciotola con lo zucchero e le uova. Faccio una crema, e aggiungo man mano il resto degli ingredienti. Continuo a girare col cucchiaio di legno, poi, verso la fine, lavoro l’impasto con le mani finché non ne ricavo un panetto che lascio riposare poi in frigo, dentro la carta stagnola, almeno per mezz’ora. Di solito, se posso, anche un’ora. Dopo, preparo il tagliere e il matterello, prendo il panetto e ne lavoro 2/3. Sono quelli che formano la base della crostata. Il terzo restante mi serve per fare le striscione decorative. Di solito poi mi avanza sempre un po’ di frolla, e io ci faccio qualche biscotto, dopo che la torta si è cotta. Ah, ovviamente, prima di mettere le striscioline, va messa tutta la confettura…che ve lo dico affà??! Io ho usato la confettura di susine bio che fa il mio papà…è buonissima! Ho cotto in forno già caldo a 180° per 30/35 minuti. Ed ecco il risultato…già azzannato dal mio compagno!

IMG_7849

Annunci

5 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...