Se lo scrivo magari succede

Ieri è stata una giornata libera strana, dominata da molti sentimenti, fra cui tanta tristezza. Però è anche stata una giornata in cui mi sono detta che dovevo fare qualcosa come se comunque io stessi correndo ancora. Perché magari se pianifico, se guardo un po’ di abbigliamento running online, se mi rifaccio la playlist, poi succede che arriva il giorno in cui mi riallaccio le scarpe da corsa.

daecff63139c61d2d0f0e96e0a594f28
Da Pinterest

E’ il mio obiettivo, si è ben capito. Ho letto che se ti comporti come se una cose fosse tua, o come se una cosa che non è successa, sia successa invece, alla fine verrai ricompensato e tutto quanto accadrà. Si capisce il concetto? (circa??) E allora lo scrivo anche, così magari succede. Mi sono scaricata -ooops!- un po’ di musica, ho sistemato la mia playlist da corsa, ho messo tutto su iPod e iPhone. Poi ho pianificato i prossimi “step”: fisioterapista oggi, Runcard non appena torno a correre. Qualche garetta con cui confrontarmi. Ma mi ci vorrei iscrivere ad aprile. Tornare un po’ dai miei il mese prossimo, prendere distanze da certe cose per poi vederle più chiaramente -forse.

Io questa stagione, sciisticamente parlando, me la sono messa via. Rinuncio alla tavola amata. Che poi forse quello che per ora mi pesa più rinunciare è la corsa. E’ lei che mentalmente mi ha tenuta qui, non la tavola. Ogni tanto ho provato invidia, per chi poteva divertirsi sui pendii, ma quasi ho provato più invidia per chi mi sfrecciava accanto correndo mentre io tornavo a casa in pausa pranzo.  Io devo correre ancora, e superare certi limiti che sono qui, dentro di me.

large

Annunci

8 commenti

  1. Allora daje tutta, anche io penso che se ti comporti come se una cosa fosse tua allora è più facile ottenerla (un po’ come se credi che la sfiga ti perseguiti questa inizia a rincorrerti davvero!). Stamani ho scaricato “I was made for lovin’ you dei Kiss da mettere in playlist, secondo me dà un sacco di carica!!!

    Liked by 1 persona

  2. You can and you will. Devi solo aver pazienza e ricominciare con calma se no rischi di farti male di nuovo. Dopo questo lungo stop dovrai riprendere con un chilometraggio inferiore. E per quanto riguarda tutto il resto credo che tu stia cercando chiarezza in tanti aspetti della tua vita. Spero che potrai farla presto. un bacio

    Liked by 1 persona

    • Sì, purtroppo la mia vita in questo momento è un caos a cui non riesco dare una direzione. Non quella che vorrei, anche se non so esattamente quale…mi sento persa. Per il mio infortunio continuo a dirmi che ho spinto troppo col Trail e ho lasciato troppo al caso i dolori che il corpo mi mandava. Ho imparato la lezione!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...