Qualcosa su di me

Feb set

 

What am I wearing now?- Sì, bella domanda! Che mi metto oggi? Ma ovvio: le felpe della Peak Performance per andare al lavoro! Ormai mi escono dagli occhi, in effetti. In negozio è freddissimo, e di solito mi metto: maglietta a manica lunga, maglioncino di lana a collo alto e la felpa-divisa (Peak Performance appunto). A volte ho freddo anche così. E no, non c’é il riscaldamento, i termo sono dietro agli scaffali. Eh, non è una bella mossa quando qui fa -15°C!!
Beauty Tips- Non ne ho questo mese, davvero. Non sto facendo niente di diverso dal solito, e quindi non mi sento di consigliare nulla che non abbia già detto- che noia, lo so!
Books- Sono ferma ancora al libro di Walter Bonatti “Una vita così”. Onestamente, non mi piace molto. L’idea della raccolta di interviste e pezzi su di lui è bella, ma onestamente…400 pagine di interviste?? Aiuto. Sono a pagina 230 e sto pensando se andare avanti o passare oltre…Le cose che dice sono interessanti ma…ancora 170 pagine? Muoro. Forse.
Music- Ho una grandissima voglia (e nostalgia!) degli Oasis. Continuo ad ascoltare “Wonderwall” e mi sento subito 20enne. Ecco, forse è per questo che l’ascolto??!
Tv&Cinema- Il mio ragazzo voleva vedere il rifacimento (in chiave moderna) di un bellissimo film: Point Break. Ecco, diciamo che se pensate di andarlo a vedere, lasciate perdere. Tenete a mente Keanu Reeves del primo film. E magari vedetevi i video di Red Bull sul base jumping, arrampicata, snowboard e surf. In pratica questo film, dalla trama insulsa, è un inno agli sport estremi. A volte proprio estremamente finti, come i tatuaggi dei protagonisti. Bocciato in pieno.
Wishing- Stare bene. Sono triste, affranta, sfiduciata, frustrata. Per colpa del ginocchio, per colpa dell’infezione alle dita che è tornata misteriosamente. Del fatto che dovrò fare degli accertamenti, del fatto che continuo la terapia per il ginocchio e mi auguro di vedere dei risultati. Mi auguro solo questo: guarire, col fisico e con la testa.
Project of the Month- Magari fare la Runcard. Ma prima avere la certezza di correre. Di nuovo. Magari a fine mese. Io ci conto molto!
Annunci

9 pensieri su “Qualcosa su di me

  1. aspiranterunner ha detto:

    Correrai! PUNTO.
    Il tuo fisico probabilmente sta risentendo di un periodo di fatica anche mentale legata al fatto che non corri, legata agli infortuni e legate soprattutto (vero?) al momento di discussioni che stai vivendo.
    Coraggio e non ti buttar giù. E se vuoi un consiglio. cambia lettura. Non la devi abbandonare ma un libro così può essere momentaneamente interrotto: leggi un’altra cosa, magari qualcosa che alleggerisce il tuo animo e poi dopo lo riprendi. Bacio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...