I miei essenziali per la corsa

My running essentials
Era da un po’ che pensavo a questo post, poi ieri leggendo un articolo su Runners World, ho trovato lo spunto.
Mi sono ressa conto però che ho scordato di mettere il reggiseno…ahahah! Partiamo proprio dall’intimo, da come io mi vesto.
Col caldo diciamo che mi vesto in questo modo. Poi magari quando fa freddo cambio (ci faccio un altro post?!).
Reggiseno: ho il seno piccolo, quindi ho sempre corso col solito reggiseno un po’ imbottito..ma dopo un po’, che noia! Quest’anno, non volevo sbilanciarmi troppo e mi sono buttata sui reggiseni sportivi di H&M. Ecco, qui vale la regola: paghi poco, la qualità è quella che è.
Non sono traspiranti. Ne ho presi due: uno con le spalline sottili, incrociate, e uno tipo top. Quest’ultimo all’inizio mi stringeva troppo. Quello con le spalline sottili aveva dell’imbottitura che tutte le volte che lo lavavo, se ne andava in giro. L’ho tolta. Non traspirano granché, ma sono comunque 100 volte meglio del reggiseno normale. Nota per me: prossima volta provo un reggiseno Nike…
Pantaloncini e maglietta: Non amo molto le canotte, quindi preferisco le magliette. Degustibus. Ad ogni modo la parola d’ordine è: traspiranti. Non ho niente di cotone, ho tutto in tessuto tecnico. Ho pantaloncini di varie lunghezze e sono tutti traspiranti. Aiutano tantissimo quando si suda, provare per credere. Quelli corti però mi piace sceglierli 2 in 1, cioè, con un altro pantaloncino sotto, li trovo più comodi e mi sento più a mio agio.
Calzini e cappello (o fascia): Ho comprato dei calzini La Sportiva (pagati €10 il paio) e sono i migliori che abbia usato. Sono indicati per la media distanza, e li ho usati per allenarmi sui lunghi settimanali: vanno benissimo. Perché non uso i calzini normali? Perché non proteggono dalle abrasioni durante la corsa e non sono rinforzati come quelli specifici. E, ancora un volta, non traspirano.
Quando c’é tanto sole uso anche il cappello, è indispensabile. In tessuto tecnico, ultra leggero e traspirante, non mi sembra neanche di indossarlo.
E quando non c’é bisogno del cappello, c’é la fascetta, sempre traspirante. Capelli a posto. Odio avere i ciuffi davanti, una roba in più a cui pensare quando corro… ahahah!
Scarpe: Aiuto. Questa è la parte più personale. Io, per correre quassù mi affido a La Sportiva, una ditta della Val di Fiemme, a 30 km da dove abito io. Ed è una garanzia. Io ho scelto una scarpa per il trail, rinforzata anche sulle punte. Leggera ma non troppo, tanto traspirante. La suola ha un gran grip e lavora benissimo sulle rocce come sulle radici.
All’inizio mi faceva un po’ male all’arco plantare, ma io ho i piedi tendenzialmente un po’ piatti..adesso vanno che sono una bomba 🙂
Accessori: Tecnologia aiutaci tu! Il mio Garmin è un aiuto prezioso per i miei allenamenti. Mai senza. E quelle volte che mi dimentico di caricarlo, e devo usare l’app sull’Iphone mi sento un po’ nuda e mi chiedo quanto l’app lavori bene. Il gps da polso è molto meglio. Posso anche impostare gli allenamenti dal computer e trasmetterli al Forerunner, e poi eseguirli mentre corro. Mi corregge la velocità con dei segnali acustici molto comodi, o quando faccio le ripetute, mi avvisa sempre quando è ora di cambiare il ritmo e mi da le mie velocità medie in tempo reale così mi aggiusto. Logicamente, se uno corre senza pretese, può anche farlo usando le app del telefono, ma io che voglio avere sott’occhio i ritmi, ho bisogno del mio Garmin 😉 Sono un po’ una nerd di aggeggi tecnologici per lo sport LOL
E voi, avete i vostri “running essentials”?
Annunci

5 pensieri su “I miei essenziali per la corsa

  1. aspiranterunner ha detto:

    Siiiiii io sono tecno-ahoolik un po’ per tutto non solo per lo sport. Detto questo ho lo stesso tuo Garmin, stesso colore, che indosso quasi sempre anche durante il mio lavoro d’ufficio. E adoro il contrasto tra un vestito formale e un accessorio tecnico ( oltre agli sguardi un po’ stupiti dei colleghi che ti fissano il polso durante una riunione 😜). Detto questo, non lesinerei sul reggiseno sportivo per l’importanza della tenuta, della traspirazione e delle cuciture che se sono nel posto sbagliato non perdonano. 😉

    Liked by 1 persona

  2. viola ha detto:

    Vedo che hai scelto accessori di ottima qualità , io invece ho acquistato per la corsa pantaloncini e maglietta al Eurospin , scarpe Nike , reggiseno Intimissimo , calzini e cappello a Decathlon,e al posto del Garmin portò la macchina fotografica e faccio foto dopo aver terminato la corsa quotidiana. Un sorriso 😉

    Liked by 1 persona

  3. thegreenmochi ha detto:

    Io come reggiseno ne uso uno della nike, è molto buono come qualità solo che devi stare super attenta a come lo lavi, il mio l’ho cacciato per sbaglio con l’intimo a 60° e si è smollato… i 2 in 1 non li ho mai provati, ora DEVO prenderli 😀

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...