The Color Run a Trento

Il giorno dopo aver corso la We Run Milano, io e Silvia ci siamo messe in viaggio verso Trento per la Color Run! Eravamo giusto un po’ stanchine, ma abbiamo tenuto egregiamente botta. Ovviamente sabato sera sono crollata nel letto, esausta…
Sabato mattina quindi, siamo partite dalla provincia di Milano, in direzione Trento. Il caldo bestiale ci ha accompagnato per tutto il viaggio…poi avevamo una fame! Trento la conosco abbastanza, non benissimo come Bolzano, ma riesco più o meno a girarci, così, invece di andare al parcheggio consigliato dalla Color Run, siamo andate in un altro, giusto dietro la stazione, vicino al centro. E devo dire che è stata una gran scelta, soprattutto per il post-corsa XD Ma andiamo con ordine.
Abbiamo preso le nostre cose e ci siamo avviate in centro a mangiare una cosina un po’ svunch (giusto Silvia?) da Subway -sìììì! Hanno aperto Subway a Trento!! Incredibile!
Dopo esserci sbafate un sandwich di 30 cm, ci siamo “acchitate” per l’occasione, sfoderando tutti i nostri accessori fescionnnn 🙂
Faceva un super caldo, e ci siamo prese un gelato (io) e una granita (Silvia) da Grom in piazza. Poi ci siamo dirette verso il village della Color Run, e abbiamo giracchiato per gli stand in attesa della partenza…
Ad un certo punto la speaker ha annunciato che potevamo muoverci verso la partenza e così abbiamo fatto. Ci hanno fatto aspettare un tempo infinito prima di farci partire! Prima era nuvolo, caldo ma nuvolo, almeno…poi è arrivato il sole cocente e io mi sentivo svenire! E’ stata molto dura, ho cercato di controllarmi, per non andare in panico: eravamo compressi come sardine e fra di noi ci saranno stati più di 40°…una bellezza per me che soffro di pressione bassa!
Dopo più di un’ora, finalmente, è toccato a noi partire, evviva! Siamo partite di corsa, ma poi ci siamo messe a camminare, come facevano tutti. Ce la siamo goduta diciamo, anche se onestamente, gli altri intorno erano quasi tutti ubriachi. Più che Color Run, era Bar Run…ma si sa come sono i trentini qui ahahaha! Io ci sono abituata…
In partenza!
Ad ogni chilometro si trovava una color station, dove delle persone preposte ti coloravano con la polvere. Ogni volta un colore diverso…abbiamo cominciato col blu, che poi si è rivelato il più difficile da far andare via una volta sotto la doccia… XD
E poi è arrivato il giallo…e lì abbiamo iniziato a farci colorare bene…
Dopo il giallo è arrivato il rosa (se non ricordo male) e il rosso. Purtroppo il tempo ha incominciato a guastarsi. Gran tuoni, e poi gran pioggia! Siamo arrivati al rosso che diluviava…ci siamo riparate per un po’ sotto un albero e poi ci siamo dette “Sai che c’é?! Chissenefrega!” e siamo andate…
La gente ad un certo punto è impazzita nel rosso…è stato troppo divertente! Quando ti ricapita una roba così??!
La pioggia non si fermava più, anzi continuava a mò di tifone, così noi siamo andate avanti, fino all’ultimo colore: l’argento glitter. Non ho fatto foto perché veniva giù un’acqua tipo monsone e io ero ormai di tutti i colori…Silvia anche più di me!
Siamo arrivate all’arrivo fradice fino alle mutande e la pioggia non smetteva. Sono riuscita a trovare Willy e con lui ci siamo riparate un po’ in una parcheggio coperto. Più reduci di così… XD
Raggiungere la macchina è stato davvero un problema. Grondavamo tutti i 3…e così si può dire che abbia provato l’ebbrezza della corsa sotto la pioggia battente. Nelle scarpe avevo i pesci, e meno male che il parcheggio era vicino e in auto avevo la mia valigia, così mi sono messa qualcosa di asciutto, se no a quest’ora mi sa che mi trovavo con la febbre….ah che fisico!
Comunque sia finita, anche questa è stata una gran bella esperienza, da provare almeno una volta nella vita e chissà, magari da replicare…e magari in gruppo! 
Un grande GRAZIE a Silvia per avermi accolto a casa sua giovedì, e avermi “scarrozzato” per Milano e oltre. La prossima volta, ti aspetto fra i monti! Non ho i Montadidos, ma sappi che anche qui con gli svunch non si scherza! LOL
Annunci

6 commenti

  1. Bellissima la color run, mi sono molto divertita (caldo iniziale e diluvio finale a parte ihihi) meno male che avevamo parcheggiato lì! E meno male che avevo preso quella maglia altrimenti… ahahaha 😀
    E' stato bellissimo averti conosciuta di persona e SI, aspettami che alla prima occasione io salgo 😀 non vedo l'ora!!! Grazie mille a te ♥
    Lunga vita allo svunch club!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...