Shopping a Kuala Lumpur

Premessa: l’ultimo giorno passato a KL è stato piuttosto ordinario. Non ho quasi nulla da scrivere sul diario, perché non abbiamo visto nulla di nuovo. Ci siamo limitati a fare shopping (solo un pochino) e qualche giro a Chinatown di giorno, per poi andare in zona bancarelle dove mangiare di sera. In realtà non abbiamo visto nulla di veramente tipico malese, forse perché KL è in realtà un crocevia di tante popolazioni, quindi dagli indiani ai cinesi, passando per qualche malese (che sicuramente ci sarà) e noi occidentali. A Chinatown le bancarelle offrivano tutte le cose più tarocche del mondo. Mille bastoni per selfie (ma basta!), e tantissimi articoli tecnologici. Poche cose tipiche alla fine. Quindi mi sono limitata a pochi acquisti.
Come un tè cinese, ovviamente. Il nostro hotel era a pochi passi da questo negozio dove mi sarei comprata tutto, ma ero all’inizio del viaggio e non volevo sperperare troppo.
Ho preso questo, buonissimo, tè cinese. Ho provato a chiedere info alle commesse sui vari gusti ma non riuscivano molto capire l’inglese, quindi ho scelto da sola. Ho scelto bene, per fortuna!
Poi siamo stati al mercato coperto, dove giorni prima avevo adocchiato degli harem pants che mi piacevano molto. Avrei comprato altro, tanto altro. Ma ancora una volta mi sono trattenuta. Per la casa, abbiamo comprato questa stampa cinese su stoffa arrotolata, che fa molto Naruto XD
Il significato che abbiamo scelto è “felicità”, perché a seconda del disegno raffigurato, c’era un significato diverso da augurare alla casa e alle persone che ci vivono. E poi era anche quello che mi piaceva di più! 🙂
Alla fine mi sono comprata gli harem pants. Quelli che volevo io erano quasi finiti! Ho girato varie bancarelle, ma nessuna ne aveva di così belli e ben fatti, quindi alla fine sono tornata dove li avevo visti in origine. Ho contrattato, e non sono neanche costati poco, ma li adoro! 🙂 Tipici proprio della Malesia, ahahahah!
In hotel, pronta ad uscire l’ultima sera a KL
Infine aggiungo anche l’ennesima t-shirt dell’Hard Rock Cafè, ma non so più dove l’ho messa col cambio degli armadi, quindi la fotograferò sicuramente quest’estate XD LOL 
Sono stata brava no? Poco shopping, ma ben mirato….perchè poi a Bali ci siamo dati alla pazza gioia, ma lì è un altro capitolo, anzi, un altro post! 
La sera invece abbiamo mangiato in Jalan Alor, e ho provato il Dim Sum. Buono, ma onestamente non mi ha fatto impazzire. Ma l’atmosfera del posto ha compensato…mi è piaciuta molto come ultima serata prima di partire per l’Isola degli Dei! 🙂
Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...