Lisbona: Belém e Parco delle Nazioni

Abbiamo visitato i quartieri più importanti della città, e dopo Alfama, abbiamo preso il tram per raggiungere un’estremità della città: il quartiere di Belém. I posti più importanti da vedere sono 3. Partiamo dal Mosteiro Dos Jerònimos che è patrimonio UNESCO. Una sola parola: imponente. Io non volevo più andare via, avrò fatto tipo 100 foto!

Uno dei portoni laterali
La struttura è enorme, e si sviluppa su più piani. Il biglietto che abbiamo fatto era quello che ci permetteva di girarlo tutto, senza limitazioni. Si poteva anche fare il biglietto parziale, per accedere solo al chiostro ma non ne valeva la pena!
Ecco il chiostro interno, che si divide su più livelli.
Anche l’interno della cattedrale gotica era maestoso. Ci si sentiva piccini piccini…e la foto non rende…
Poco distanti dal monastero, ci sono invece due posti che non si possono perdere: il monumento alle scoperte e la Torre di Belém, anche lei patrimonio UNESCO.
Come è facile intuire, il monumento è un omaggio moderno ai grandi viaggiatori portoghesi, primo fra tutti Enrico il Navigatore e poi tutti gli altri grandi.
La vista verso il monastero
Il mosaico ai piedi del monumento
Praticamente a fianco al monumento c’é al Torre di Belém. Si raggiunge camminando lungo il fiume in una decina di minuti. Noi ci siamo arrivati che c’era un vento pazzesco con umidità al 400%…poteva andare meglio come dire! La torre si visita tutta, dalle fondamenta fino alla parte superiore. Bella, ma piccola e non mi ha emozionato particolarmente.
Altra aria si respira nel quartiere più moderno della città, il Parco delle Nazioni, costruito nel 1998 per l’Expò. Sembra di stare a tratti sull’Enterprise di Star Trek, a tratti a Dubai. E’ sicuramente da vedere, per la sua architettura iper moderna. Ci si arriva tranquillamente con la metro e, rispetto a Belém, si trova dalla parte opposta della città.
La stazione della metro
Una cosa buffa: per tornare alla stazione abbiamo preso una cabinovia! Identica a quelle che usiamo qui in montagna, e infatti costruita dalla stessa ditta di quelle di qui 🙂 però così abbiamo ammirato il quartiere dall’alto…
Annunci

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...