I punto della settimana

Serata in reception. Dopo la pioggia di ieri, oggi è stato un po’ meglio e mi sento meno uggiosa. Questa settimana sono anche stata brava perché martedì sono andata in piscina e mercoledì ho fatto un trekking veloce con un’amica in Val Duron. Faceva freddo ma per fortuna c’era il sole.
 
 
 
È uno dei miei posti preferiti. Ne ho già parlato un sacco, direi. Da Campitello si prende il sentiero che porta a Pian, seguendo la via Crucis e passando attraverso un bellissimo pratone fiorito. Poi da Pian si segue la strada forestale per il rifugio Micheluzzi e da lì la Val Duron. Siamo state fortunate, perché poi da metà pomeriggio si è annuvolato e ha piovuto, ma poco poco.
Ieri invece delirio! Pioggia incessante dalle 17:30 fino a notte fonda, con conseguente neve dai 1800m in su e temperature in picchiata. È quasi luglio, ma in realtà è come se fosse aprile, se va bene.
In camping arriva poca gente adesso, ma li capisco anche. Passi per chi ha il camper o la roulotte…ma la tenda?!C’è da morire di freddo!! Non li invidio affatto. Questo poco lavoro però, mi da tempo per legge tutto quello che non ho letto quest’inverno. Per il mio compleanno infatti, mia cugina e un’amica mi hanno regalato il primo libro di Hunger Games. Per me è diventato una droga!! Sto quasi finendo il secondo, e ho iniziato la lettura del primo il 16 giugno!! E mi sa che domani comincio il terzo. Devo sapere!!
 
E poi mi butterò nella lettura del gatto Bob…che ogni tanto ho bisogno di leggere di gatti! 🙂
Stasera invece è anche arrivata mia zia, che si ferma fino a lunedì.
Domani, se tutto va bene, vado al concerto gratis di Nina Zilli in centro a Canazei! Doveva tenersi al rifugio Salei, ma vista la neve, è stato spostato in paese. È gratis perché è nell’ambito della manifestazione itinerante “I suoni delle Dolomiti”. Per esempio l’anno scorso c’era Malika Ayane, anni prima Daniele Silvestri, Zucchero, De Gregori…Sono concerti in alta quota, e le Dolomiti fanno da sfondo. Io non ci posso mai andare perché lavoro, ma questa volta, essendo in paese, ho chiesto un cambio alla collega.
Ecco, questa è stata la mia settimana…vi lascio con una chicca da bolognesi…il mio umarell preferito, Ermanno, che di viola vestito sovrintende dall’alto, sprezzante dell’altezza e del pericolo, i lavori sulla sua roulotte! 🙂 che mito!
 
 
 
Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...