Un nuovo amico

Avevo già parlato di lui, nel mio blog Scarabocchi di Vita, in questo post, ma oggi merita di essere raccontato per filo e per segno.
Oggi ho portato a casa Kuro! Il piccolo gatto del camping, abbandonato (o scappato, chissà?!) in camping da qualcuno. Qui non lo voleva proprio nessuno, nemmeno i capi, e così ho deciso che lo avrei portato via io. La sua presenza è diventata tangibile ai primi di settembre, ma era molto difficile da avvicinare perchè si teneva almeno a 4 m di distanza. Poi, grazie al cibo, sono riuscita ad entrare in contatto con lui e abbiamo anche iniziato a giocare. Da lì sono arrivate le carezze, ma guai a prenderlo in braccio! Sgusciava come un’anguilla!

Poi mi sono accorta che si grattava un po’ troppo le orecchie e ieri ci ho visto anche del sangue (conseguenza del troppo grattare) e così oggi l’ho prelevato con l’inganno e l’ho portato dal veterinario!
Ho portato il trasportino della Ginger, e ho messo il cibo lì dentro. Lui ci è entrato quasi subito, aveva fame, e io ho chiuso la porta. Non vi dico le soffiate e i miagolii!
Poi mi sono sparata i 40 minuti d’auto per il veterinario. Alla visita è stato bravissimo, un altro gatto, giuro! E’ uscito dal trasportino, si è fatto rigirare come un calzino, l’hanno visitato bene bene, e la diagnosi è che ha gli acari nelle orecchie (povero) e il naso escoriato, che è stato medicato subito. Per gli acari sono intervenuti subito, rimuovendone il più possibile, e dandogli le goccine (che gli devo mettere anche io a casa). Quando siamo usciti era tranquillo, ha miagolato pochissimo.

Una volta a casa, ci siamo fatti vedere poco dalla Ginger, che annusava l’aria a mò di segugio (non è scema, ha capito benissimo) e poi siamo andati subito nella stanza, che avevo attrezzato con lettiera, giaciglio e ciotole.
Ha fatto subito pipì e poi mi ha inondato di fusa. L’ho preso in braccio 3 volte e gli ho fatto tante coccole, era felicissimo…
Notare la faccia da “drogatto di coccole”
…un po’ meno il moroso, che non lo voleva in casa, ma che altro potevo fare? Ora devo curarlo e settimana prossima abbiamo controllo e prelievo del sangue per vedere se va tutto bene…Kuro, come dice la mia amica Veronica “sei nato un po’ sfigatto, ma rimedieremo”…e lo stiamo già facendo! XD
Annunci

6 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...