Venerdì milanese

Eccomi qui a scrvere delle mie “avventure” a Milano!
Ieri ho dedicato il pomeriggio allo shopping, non troppo sfrenato eh! ^_____^
Diciamo che ho messo a dura prova il rapporto col moroso, ma andiamo con ordine!
Dopo essere arrivata, per pranzo, abbiamo preso la metro per mangiare i famosi panzerotti di Luini. *momento romantico* Perchè la prima volta che ci siamo (ri)visti, è stato proprio lì a mangiare panzerotti 7 anni fa!
Peccato che questa volta non ci fosse niente di romantico. Anzi, la fila era questa qui.

Però per quei panzerotti potei uccidere…troppo buoni!
Dopo esserci ripresi, ci siamo buttati in ricerca dei posti che volevo vedere: Banana Republic, Abercrombie e Ladurée. A cui si sono aggiunti Gap e Bershka e alcuni negozi di scarpe: ero in cerca delle ballerine rosse, missione compiuta!
Partiamo da Banana Republic. Non ho fatto nessuna foto, ma dopo aver fatto 100 km di file ovunque nei negozi, eravamo felici di trovare un negozio con la musica non-truzza e con poca gente all’interno. Nel complesso non ci è piaciuto, perchè ha abiti troppo classici per i miei gusti. Cioè, forse dopo i 40 mi vestirei così, non so. Mi ha dato l’impressione di abiti un po’ “noiosi” per il mio stile. Non ho preso niente, il portafoglio ringrazia, visto che non è proprio un brand economico.
Dopo è stato il turno di Gap e Bershka, che invece mi danno più gusto…e infatti ho trovato la maglietta a righe che cercavo!

L’ho presa con le righe grigie, non ho per niente un buon rapporto col blu e faccio una faticaccia ad abbinarlo…perchè non ho tante cose blu, non lo so!?
Poi da Bershka il mio moroso mi dice “Guarda, la borsa per il matrimonio” O____o Ebbene sì, siori e siore, ho trovato la clutch- borsa da abbinare al vestito! E pure un maglioncino rosso, che cercavo da un po’ (ma che in foto esce sul fucsia, non so perchè). Presi, ovviamente!

Poi, poi, è arrivato il momento tragedia: Abercrombie. Il mio ragazzo era lì lì per lasciarmi…(ovviamente scherzo, circa!)
Fuori dal negozio una fila chilometrica, che nemmeno quella del Louvre è così. In fila: adolescenti-bambine la cui età media era 13 anni con genitori a seguito che porconavano per la lunghezza della fila. Ma tant’è, siamo qui, mettiamoci in fila: mezz’ora dopo abbiamo guadagnato l’entrata. La porta per l’inferno, solo che invece di scendere, si salivano le scale. Il negozio è buio, nel senso letteralare del termine: è tutto nero, buio, con luci strategiche che illuminano i vestiti. Ad ogni angolo commesse-modelle (e commessi-modelli) in shorts di jeans con gambe perfette, tank top e camicia a quadretti (vi odio molto).  Dentro al negozio non si girava, c’era un casino incredibile di bambine urlanti, ma i vestiti erano impeccabilmente esposti con i commessi che continuavano a piegare-servire-parlare.
Devo dirlo? Non mi piaceva niente! Capi basic, anche troppo, venduti a prezzi allucinanti. Voglio dire, per le stesse cose posso spendere 1/3 da Zara, ti pare che vado da Abercrombie? Forse sono troppo vecchia, non so.
Ah, il tutto poi era annaffiato da litri di colonia che le commesse spruzzavano diligentemente sui vestiti ad intervalli regolari. Raccapriccio.
Basta,  meglio mangiarci su. Più esattamente da Ladurée, thank God.

Un piccolo paradiso di 50mq fatto da tendaggi, colori pastello e i famosissimi e buonissimi macarons! Come direbbe quel pezzo di figliolo di George: “What else?”

Ho trovato il mio nirvana.
E anche le ballerine che cercavo! ^_____^

Annunci

4 commenti

  1. Che buoni i panzerotti di Luini *ç* Io prmai ci vado di fisso verso le 3 così c'è meno fila -_-' Da Laudree non sono mai stata, devo provare! Anche perchè i maledetti macaroons sono ovunque e ne parlaeno tutti ma io non li ho mai provati!

    Sono contenta che tu abbia trovato tutto! Anch'io ho problemi ad abbinare il blu, specie per le scarpe! Per fortuna ho risolto con le ballerine bianche.
    Abercrombie già non mi ispirava prima, ora credo che lo eviterò direttamente. La colonia sui vestiti? Baaaaaah!!!

    Scusa la domanda, ma quanto hai pagato il cardigan? Il mio grigio che usavo sempre si è sfondato e ne voglio uno nuovo di quel genere.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...